Il Locale 2017-08-03T21:50:33+00:00

IL LOCALE

TRA STORIA E MODERNITA’

Inferno Ristorante & Lounge Bar si trova nel cuore di Firenze, nel quartiere di Santa Croce, all’interno dello storico Palazzo Gherardi, edificio monumentale del XV secolo e sede dell’Istituto di Lingua e Cultura Michelangelo.

PALAZZO GHERARDI

Palazzo Gherardi FirenzeGià della famiglia Gherardi, quindi dei Curadossi e infine dei Picchi, il grande edificio si estende con i suoi tre piani fino all’angolo di via de’ Pepi, proponendosi con un fronte principale. Al pian terreno è presente un portale principale e un secondo portale che era di servizio, tra finestre quadrate con cornici in pietra. I piani superiori, segnati da cornici marcapiano, presentano due serrate file di monofore centinate, organizzate su ben dieci assi. Nonostante le dimensioni il disegno è di sobria e misurata euritmia, com’è tipico dell’architettura fiorentina del Quattrocento, periodo al quale devono essere riferite le attuali forme che Guido Carocci segnala come “elegantissime”.

All’interno è presente uno scalone con balaustra in pietra e un piccolo cortile con arcate tamponate, facenti forse parte in antico di una loggia, con pilastri ottagonali, con capitello a foglie d’acqua che risalgono alla fine del Trecento. In questo stesso cortile è uno scudo con l’arme dei Gherardi (d’oro, alla croce spinata d’azzurro, accantonata da quattro stelle a sei punte dello stesso). Sulla corte si affaccia anche una loggetta al primo piano.

Attualmente il palazzo è sede dell’Istituto di Lingua e Cultura Michelangelo e un locale notturno. Il palazzo appare nell’elenco redatto nel 1901 dalla Direzione Generale delle Antichità e Belle Arti, quale edificio monumentale da considerare patrimonio artistico nazionale.

UN CONTENITORE DI ESPERIENZE

Inferno Ristorante & Lounge Bar è un contenitore variegato di esperienze, un mix di gusti, emozioni, colori ed elementi di design differenti.

Un locale contemporaneo ed elegante, con un’atmosfera calda e accogliente.

Inferno…entri dannato esci beato!